La settimana europea delle regioni e delle città si terrà a Bruxelles dal 12 al 15 ottobre 2015, organizzata dalla DG Politica regionale della Commissione europea e dal Comitato delle Regioni (CoR).

L’evento, giunto alla sua 13^ edizione, è la più importante manifestazione attraverso la quale enti regionali e locali possono dimostrare la loro capacità di creare crescita e occupazione e di attuare la politica di coesione dell’UE.

L’edizione 2015 si articolerà su tre temi prioritari:

“Modernising Europe”: questo tema rappresenta un’opportunità per discutere di come i nuovi programmi europeoi siano in grado di contribuire a rendere l’UE una realtà numero uno del mondo in energie rinnovabili e per efficienza energetica.

“Regions open for business”: questo tema offre l’opportunità per uno scambio di esperienze in questo settore e promuove la capacità di innovazione nelle PMI e di come le regioni possono sviluppare più micro imprese.

“Places and spaces”: il tema si concentrerà su come i programmi di finanziamento regionali dell’UE possano promuovere uno sviluppo territoriale più equilibrato, come promuovere la competitività rurale e ridurre la deriva rurale-urbana della popolazione. La particolare sfida delle città di frontiera e di confine entroterra rurale sarà affrontato nell’ambito di questo tema.

Il programma  prevederà numerose conferenze, scambi di buone pratiche e dibattiti con gli esperti di settore, oltre a una serie di eventi locali che avranno luogo, in tutt’Europa, tra settembre e novembre.

Sono attesi più di 6.000 partecipanti, fra cui rappresentanti locali, regionali e nazionali, funzionari dell’UE e rappresentanti del mondo accademico e della stampa.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito dedicato.

La partecipazione è gratuita.

Share This

Share this post with your friends!