+39 0302284900 info@ateliereuropeo.eu

 Di Caterina Betti

• Il Parlamento Europeo e il Consiglio hanno raggiunto un accordo politico sul programma per l’Occupazione e l’Innovazione Sociale (EaSI), con una proposta di bilancio di 815 milioni di euro per il periodo 2014-20. EaSI sosterrà gli sforzi degli Stati membri nel programmare ed implementare le riforme sociali e sull’occupazione a livello europeo, nazionale, regionale e locale, attraverso il coordinamento sociale, l’individuazione, l’analisi e la condivisione delle migliori prassi.

• EaSI integra ed amplia la copertura di tre programmi esistenti

• – Progress (Programma per l’Occupazione e la solidarietà sociale),

• – EURES (Servizi per l’occupazione in Europa)

• – European Progress Microfinance Facility (Strumento Europeo Progress di Microfinanza)

• che riceveranno rispettivamente 61%, 18% e 21% del bilancio.

Insieme al Fondo Sociale Europeo, Il Fondo per l’Aiuto Europeo per i più Poveri e il Fondo Europeo di Adeguamento alla Globalizzazione, EaSI forma il quarto pilastro dell’Iniziativa UE per l’Occupazione e l’Inclusione Sociale 2014-2020. L’accordo politico seguirà la procedura ordinaria e dovrà essere approvato dal Parlamento e il Consiglio Europeo prima della fine del 2013 per permettere il lancio di EaSI nel Gennaio 2014.

Per vedere il sito ufficiale clicca qui

Share This

Condividi con i tuoi amici!