+39 0302284900 info@ateliereuropeo.eu

Dove: Provincia di Almería, Spagna

Chi: 3 volontari/e (22-30)

Durata: 1 settembre 2019 – 31 agosto 2020 (12 mesi)

Organizzazione ospitante: Federación Almeriense de Asociaciones de Personas con Discapacidad (FAAM)

Scadenza: 18 Aprile 2019

 

Federación Almeriense de Asociaciones de Personas con Discapacidad (FAAM) ospita e invia volontari europei con l’obiettivo principale di dare loro un’esperienza di apprendimento interculturale, incoraggiando la loro partecipazione attiva e dando loro l’opportunità di mostrare supporto a gruppi di persone con disabilità.

Il progetto di FAAM EVS “Supporto nelle attività per persone disabili” si occupa di attività di cura per le persone con disabilità in tutte le aree (consulenza, associazioni, assistenza geriatrica, riabilitazione, formazione e accessibilità), coinvolgendo i volontari in tutte le attività in cui possono fornire supporto, interesse ed entusiasmo.

 

Il volontario svolgerà le seguenti attività:

  • Supporto allo staff dalla Federazione e dalle associazioni federate a favore di persone con disabilità, anziani, scuole ed il centro di lavoro gestito da FAAM. I compiti del volontario saranno di aiuto per le attività di trasporto, distribuzione cibo, cura della persona e terapia occupazionale (disegno, artigianato, musica, ecc.).
  • Aiutare nei trasferimenti per frequentare il Centro di Riabilitazione della FAAM, le sue sedi, attività culturali, ecc. Il volontario affiancherà gli autisti della FAAM prendendosi cura delle persone con disabilità in modo che possano viaggiare con la massima sicurezza e comfort.
  • Supporto ai campi estivi e altre attività ricreative organizzate dalla FAAM per persone con disabilità: facilitare il trasferimento, assistere durante i pasti, aiutare nella progettazione di giochi e attività ricreative (sport, attività in piscina, laboratori, artigianato, disegno, pittura, trucco, musica, danza, ecc.).

 

Il volontario ideale deve avere i seguenti requisiti:

  • Interesse e motivazione a lavorare nel mondo della disabilità e/o esclusione sociale.
  • Maturità emotiva e psicologica sufficienti per affrontare in modo costruttivo i problemi quotidiani delle persone con gravi disabilità fisiche e mentali.
  • Conoscenza minima della lingua spagnola (non essenziale).

 

Come per gli altri progetti di volontariato europeo, è previsto un rimborso per le spese di viaggio fino ad un massimale stabilito dalla Commissione europea. Vitto, alloggio, corso di lingua, formazione, tutoring, pocket money mensile e assicurazione sono coperti dall’organizzazione ospitante.

 

Per candidarti invia un’email a europa@ateliereuropeo.eu  con oggetto “ESC in Spagna” allegando CV e  lettera motivazionale tutto in inglese e completo di foto, il prima possibile.

 

Lo staff di Atelier è disponibile a fornirti tutte le informazioni e il supporto necessario, contattaci se hai bisogno!

 

Candidati e parti con noi!!

 

 

Share This

Condividi con i tuoi amici!