+39 0302284900 info@ateliereuropeo.eu

Il Corpo Europeo di Solidarietà è la nuova iniziativa dell’Unione europea che offre ai giovani opportunità di lavoro, tirocinio e volontariato, nel proprio Paese o all’estero, nell’ambito di progetti destinati ad aiutare comunità o popolazioni. Nell’ambito del Corpo Europeo di Solidarietà, oltre alle attività di volontariato e alle esperienze di tirocinio e lavoro, per i giovani sono previsti “Progetti di solidarietà”.
I “Solidarity Projects” sono avviati, sviluppati e attuati da almeno cinque giovani che desiderano gestire un progetto di solidarietà nel proprio Paese di residenza. I progetti sono realizzati da gruppi di almeno cinque ragazzi, dai 18 ai 30 anni, partecipanti al Corpo europeo di solidarietà, al fine di affrontare le principali sfide all’interno delle loro comunità, pur presentando un chiaro valore aggiunto europeo. Le attività possono durare da 2 a 12 mesi e devono svolgersi nel paese di residenza dei partecipanti al progetto.
I giovani che vogliono formare un gruppo per gestire un progetto di solidarietà devono registrarsi nel Portale europeo del Corpo Europeo di Solidarietà. Non ci sono limiti superiori sul numero di partecipanti. Il gruppo deciderà autonomamente sui metodi di lavoro e su come sarà gestito il progetto. Uno dei partecipanti assumerà un ruolo di rappresentante legale che presenterà la domanda (a meno che un’organizzazione non si rivolga a nome del gruppo).
Un progetto di solidarietà dovrebbe essere direttamente collegato alla comunità locale in cui i giovani partecipanti vivono per rispondere ai problemi e alle sfide che li circondano, sebbene alcuni dei progetti possano anche affrontare questioni regionali o addirittura nazionali. Insieme ad affrontare le sfide locali, un progetto di solidarietà dovrebbe anche dimostrare chiaramente il valore aggiunto europeo affrontando le priorità individuate a livello europeo. Un progetto di solidarietà dovrebbe riflettere una preoccupazione comune per le questioni all’interno della società europea, come ad esempio l’integrazione dei cittadini di paesi terzi, i cambiamenti climatici o la partecipazione democratica.

Per maggiori indicazioni è possibile consultare la Guida al Corpo Europeo di Solidarietà presente sul sito https://europa.eu/youth/Solidarity_it.

Atelier Europeo è disponibile per percorsi di accompagnamento a gruppi informali, associazioni e altre realtà interessate.
Per contatti Atelier Europeo tel. 0302284900 europa@ateliereuropeo.eu

Share This

Condividi con i tuoi amici!