+39 0302284900 info@ateliereuropeo.eu

L’ASD Sport Club Libera Avventura è una bella realtà sportiva bresciana, che dal 2002 accompagna le persone, di tutte le età, nella cultura dello sport come benessere, dalla pesca sportiva, alla canoa al running.
Una storia speciale la contraddistingue. Infatti, si rompono un po’ gli schemi, quando, nel 2017, uno degli istruttori della sezione running, Massimiliano Loda, invita alcuni ragazzi non vedenti agli allenamenti estivi di corsa nei parchi. Brescia è un territorio ricco di attività sportive per le persone con disabilità, ma era la prima volta per il team del Presidente Emanuele Petromer. Con l’arrivo di Daniela, Davide e Abdou, tuttavia, lo spirito inclusivo del gruppo si è subito attivato. Che percorsi scegliere per la sicurezza delle guide e dei ragazzi nella corsa su strada? Come rendersi visibili agli automobilisti quando si occupa il posto di due persone anziché una e i marciapiedi sono troppo stretti per correre insieme? Come conciliare gli allenamenti con le barriere che spesso costringono a fermarsi? Ed ecco che, come spesso accade nelle belle storie da raccontare, un segno arriva a indicare la strada per concretizzare le risposte a queste domande. Nell’ottobre del 2017, Atelier Europeo, realtà bresciana leader nella progettazione, incontra Libera Avventura e prende corpo la partecipazione ad un bando su sport e disabilità del programma Erasmus Plus.
Diventare una realtà internazionale sembrava impossibile, ma arriva la bella notizia, e l’ASD Sport Club Libera Avventura è oggi capofila del progetto europeo It’s-Run-Trust-Ic, insieme ad altri 3 partner da Francia, Inghilterra e Spagna, con l’obiettivo di divulgare linee guida e buone prassi sullo sport inclusivo e la corsa su strada di runner con disabilità visiva. Già due i meeting internazionali a Parigi e Bradford, e a giugno toccherà proprio a Brescia ospitare i partner.
Il progetto si concluderà con la partecipazione alla mezza maratona di Valencia a ottobre 2020.
Prossimo step internazionale la Conferenza 0 di IMAS sulla cultura dei “Mixed Ability Sports”, che si terrà l’8 febbraio presso la sede UISP di via Berardo Maggi a Brescia.
Diverse le occasioni per tutte le realtà interessate a conoscere il progetto e l’ASD Sport Club Libera Avventura, come l’aperitivo fund raising del 21 marzo e la gara podistica notturna del 27 giugno, evento internazionale legato al meeting bresciano. Per maggiori informazioni è possibile seguire la pagina facebook  It’s RunTrustIC! 

Share This

Condividi con i tuoi amici!