+39 0302284900 info@ateliereuropeo.eu

Il training di Cinzia a Brema un’ottima occasione per mettersi alla prova e prepararsi ad affrontare viaggi ed esperienze più impegnativi
Atelier Europeo da alcuni anni organizza, in partnership con istituzioni ed aziende progetti di mobilità per giovani. Negli ultimi mesi AE ha condiviso il progetto “In Europe” con la Cassa Rurale Valsabbia Giudicarie Paganella.
Abbiamo raccolto la testimonianza di Cinzia Amadei una delle giovani aderenti a questo progetto che ha vissuto un’esperienza di training a Brema. Cinzia è stata ospite dell’organizzazione non governativa Mostar Friedensprojekt e.V. che, grazie all’Erasmus+, ha promosso un Training Course in Germania, a Brema, indirizzato soprattutto a coloro che lavorano con i giovani. L’esperienza le ha permesso di approfondire temi legati alla nutrizione, all’agricoltura, le diete e la loro correlazione con i cambiamenti climatici.
Nel mese di dicembre Cinzia ha vissuto dieci giorni in un ostello con una trentina di ragazzi provenienti da diverse nazionalità. “Le giornate erano strutturate in attività di gruppo – ha spiegato Cinzia-  per permettere lo scambio reciproco di idee, conoscenze ed esperienze”. Queste modalità di condivisione hanno permesso a ogni partecipante di aggiungere al proprio bagaglio nuovi metodi di comunicazione e approcci, utili a relazionarsi con i giovani.
“Grazie a questa esperienza- ha raccontato Cinzia- ho scoperto nuove strategie e forme di comunicazione da impiegare quando ci si rivolge a un pubblico giovanile. Spesso il modo migliore per interagire con i giovani non sono le lezioni frontali, ma l’utilizzo di metodi propri dell’educazione non formale, che sfruttano il coinvolgimento, privilegiando attività e tecniche che catturino l’attenzione e stimolino la partecipazione e la creatività, permettendo ai giovani di imparare (più facilmente) divertendosi”.

Partecipare ad esperienze all’estero di questo tipo, prediligendo la scelta di quelle correlate al proprio percorso di studi, può essere un valido aiuto per crescere sia dal punto di vista personale che professionale ed avvicinarsi di un ulteriore passo, verso il proprio obiettivo lavorativo. Questi progetti offrono l’opportunità di imparare ad essere indipendenti, migliorare le proprie abilità e svilupparne di nuove, esercitarsi in una lingua straniera e nel lavoro di squadra. Inoltre, per coloro che sono “spaventati” da esperienze caratterizzate da un arco temporale maggiore, come il Servizio di Volontariato Europeo, questi progetti rappresentano un’ottima occasione per mettersi alla prova e prepararsi ad affrontare viaggi più impegnativi.
Per informazioni scrivere a europa@ateliereuropeo.eu

Share This

Condividi con i tuoi amici!