+39 0302284900 info@ateliereuropeo.eu

Sulla scia dei successi conseguiti con la prima edizione del Master in Europrogettazione nel 2014, a partire dall’anno scolastico 2016/2017, Atelier Europeo, forte dell’esperienza maturata, ha deciso di avviare percorsi formativi di specializzazione rivolti a docenti, dirigenti e personale amministrativo della scuola. Il luglio scorso i Corsi sono stati riconosciuti dal MIUR e dalla Direzione Scolastica Regionale e rientrano quindi tra quelli coinvolti nelle nuove strategie formative del personale scolastico innescate dalla Legge 107/2015.

Si comincia a partire dal prossimo ottobre con due percorsi di 25-30 ore cadauno finalizzati a far acquisire gli strumenti logico-linguistici per poter strutturare e gestire progetti europei, in particolar modo progetti legati alla mobilità e allo scambio di buone pratiche nell’ambito dei programmi europei dedicati all’istruzione e alla formazione professionale. Ciò anche al fine di impostare un percorso di crescita professionale, basato sull’acquisizione di competenze operative, per quei docenti che intendono specializzarsi nella nuova figura del responsabile del Piano di sviluppo Europeo delle singole Istituzioni scolastiche.

Più specificamente, si tratta di due percorsi distinti, uno di “Inglese per la progettazione europea” di 25 ore ed uno di “Progettazione europea per l’area education” di 28 ore. Obiettivo del primo corso, che si rivolge tanto ai docenti quanto al personale amministrativo, è di far acquisire gli elementi di base della microlingua della progettazione europea necessaria per presentare progetti vincenti sulle linee di finanziamento diretto destinate all’istruzione e alla formazione (Erasmus Plus KA1 e KA2). Al termine del percorso i partecipanti avranno maturato competenze sia di lettura che di scrittura: saranno in grado di leggere i testi dei programmi europei, comprendere le guide con le priorità annuali e le regole finanziarie legate alla gestione del finanziamento; avranno inoltre imparato a scrivere una domanda di finanziamento in lingua inglese e avranno acquisito le strategie per comunicare con i partner europei.

Obiettivo del secondo corso, il quale offre una vera e propria iniziazione alla logica dei progetti europei ad opera dei valutatori del Programma Erasmus, è di far acquisire gli elementi di base della progettazione europea necessari per presentare progetti vincenti sulle linee di finanziamento diretto destinate all’istruzione, alla formazione e alla crescita delle competenze di cittadinanza europea. Si impareranno a conoscere le priorità stabilite dalla Commissione europea per l’erogazione di finanziamenti diretti alle scuole e agli enti di formazione e si potranno acquisire le principali competenze operative per la stesura di progetti vincenti, quali l’effettuazione di un’adeguata analisi dei bisogni, la definizione degli indicatori di risultato, la disseminazione e la sostenibilità del progetto.

Al termine di questi innovativi percorsi i partecipanti avranno dunque maturato le competenze per differenziare e far evolvere la propria professionalità, anche al fine di gestire (e/o guidare il team ad esso dedicato) il piano di internazionalizzazione del proprio Istituto.

Le iscrizioni entro il 30 settembre 2016.
Per informazioni info@ateliereuropeo.eu

 

 

Share This

Condividi con i tuoi amici!