+39 0302284900 info@ateliereuropeo.eu

Percorso Formativo

Il percorso formativo, della durata massima complessiva di 18 mesi, si divide in due moduli:

I MODULO (durata: 4 mesi a partire dalla seconda metà di maggio 2014)

• Lezioni frontali di tipo tradizionale per un totale di 48 ore 1.
Obiettivo: inquadrare lo scenario della programmazione europea e della erogazione dei fondi diretti/indiretti finalizzati a perseguire le politiche di innovazione, sviluppo e solidarietà dell’Unione Europea; imparare a gestire la metodologia progettuale richiesta dalla Commissione Europea.
• Verifica scritta sui moduli teorici.
• Avviamento alla pratica di progettazione: guidati da un esperto valutatore di progetti europei i corsisti, suddivisi per gruppi, presenteranno richieste di finanziamento per progetti di mobilità presso la Delegazione di Bruxelles di Regione Lombardia finalizzati a realizzare incontri con funzionari di organismi comunitari e Direttorati Generali della Commissione Europea pertinenti rispetto alla loro futura specializzazione di settore.
• Stage di 4 settimane presso strutture pubbliche/private coinvolte nello sviluppo di politiche comunitarie.2
• Discussione paper di stage.

II MODULO (durata massima 14 mesi a partire da ottobre 2014)

Nella seconda parte del Master viene proposta una strategia formativa innovativa basata sull’acquisizione mediante concrete azioni di progettazione a vantaggio delle strutture di riferimento di Atelier Europeo di effettive competenze progettuali (costruzione partenariato, stesura progetto, redazione budget, inoltro proposal), con specifico riferimento a un ambito di specializzazione, differente per ciascun corsista. L’attività si svolge sotto forma di stage di progettazione presso strutture facenti capo ad Atelier Europeo e prevede lo sviluppo, da parte di ciascun corsista, di almeno un progetto europeo in qualità di capofila, più altre forme di progettazione a livello locale.
Per lo sviluppo di tale progettazione ciascun corsista sarà seguito personalmente da due formatori: un valutatore di progetti europei con funzione di Mentore e uno degli attuali progettisti di Atelier Europeo con funzione di Tutor. La stesura della domanda di finanziamento sarà diretta dal Mentore e si svilupperà sotto la sua responsabilità.
Per l’effettuazione di tale attività di progettazione coloro che hanno superato la prova di verifica scritta e la discussione del paper di stage previsti nel modulo I hanno diritto ad una Borsa lavoro del valore di € 300,00 lordi mensili, sino ad un ammontare massimo complessivo di € 3.000,00.

1 Il calendario delle lezioni teoriche prevede 4 moduli intensivi di 12 ore cadauno da svolgersi su due giornate consecutive a circa due settimane di distanza l’uno dall’altro.
2 Le strutture che al momento attuale hanno dato disponibilità ad accogliere gli stagisti sono:
– Fondazione Politecnico di Milano
– Regione Lombardia
– Comune di Brescia