+39 0302284900 info@ateliereuropeo.eu

Si è conclusa con successo la terza edizione del Master in euro-progettazione promosso da Atelier Europeo.
Il Master ha permesso ai corsisti di migliorare la propria professionalità ed ampliare le opportunità di inserimento nel mondo del lavoro grazie alla formazione specifica come euro-progettista. La figura di euro-progettista è infatti sempre più richiesta e cruciale, perché permette alle associazioni, ma anche al modo del profit, di ottenere i finanziamenti necessari alla realizzazione dei propri obiettivi e al supporto delle attività. In un settore così competitivo, è infatti indispensabile avere una formazione adeguata e potersi affidare ad un professionista o ad un team con competenze specifiche. Tenutosi nelle sedi di alcuni soci fondatori di Atelier Europeo (CISL, CGIL, CSV), il percorso formativo è stato costruito per fornire ai partecipanti le nozioni e le competenze chiave: dalle Istituzioni europee ai principali programmi e fonti di finanziamento, dalle metodologie e tecniche della progettazione alla stesura e gestione del budget; dalle strategie di disseminazione alla gestione del partenariato.
La metodologia didattica proposta ha permesso l’approfondimento di 5 macroaree: programmazione e strategia europea; Finanziamenti indiretti e diretti; Tecnica e metodologia di redazione dei progetti europei; Sviluppo professionale dell’europrogettista; Atelier Europeo: cultura, welfare, educazione, cooperazione allo sviluppo ed ambiente.
Le docenze sono state affidate a professionisti affermati con lunga esperienza di progettazione a livello europeo nei principali ambiti di finanziamento, come cultura, ambiente, educazione, cooperazione e welfare. Le ore di formazione in aula sono state accompagnate da un percorso parallelo laboratoriale, attraverso il quale i partecipanti hanno sperimentato concretamente le tecniche di progettazione ed hanno costruito il proprio portfolio personale.
Come parte del percorso, sono stati inoltre organizzati incontri con potenziali clienti e un viaggio studio a Bruxelles di due giorni. Il percorso così strutturato ha permesso ai corsisti di maturare le competenze per poter lavorare come liberi professionisti o come responsabili della progettazione Europea presso qualsiasi struttura sia pubblica che privata impegnata nella progettazione europea. Inoltre, ad alcuni corsisti è stata offerta l’opportunità di entrare a far parte della squadra di progettisti di Atelier Europeo. I risultati di un apposito questionario di feedback, distribuito alla fine del percorso formativo, sono eccellenti: tutti i partecipanti hanno dichiarato la propria soddisfazione rispetto al Master (il 66% ha espresso un voto di 4 su 5 e il restante 33% ha votato 5 su 5). Tutti hanno dichiarato di voler partecipare ad ulteriori corsi in futuro e che consiglierebbero la partecipazione al Master.
Visto il successo registrato, Atelier europeo è già impegnato nella programmazione delle prossime edizioni del Master che si terranno a Brescia ma anche in altre sedi, sia a livello regionale che nazionale.

Share This

Condividi con i tuoi amici!