Atelier  Europeo lancia due nuove  Call for ideas  per la raccolta di idee progettuali sui temi del contrasto al razzismo e sulla cittadinanza attiva
Periodicamente le cinque aree di progettazione di Atelier Europeo propongono delle call for ideas per raccogliere le migliori idee progettuali in vista di successivi bandi degli enti di erogazione.
I vincitori della call for ideas riceveranno in premio la scrittura gratis del progetto da parte di AE. In particolare vogliamo portare all’attenzione degli enti e associazioni due proposte, attualmente disponibili, una dell’area welfare dedicata a come ottenere finanziamenti per sostenere progetti all’interno del programma Rec sul temi del contrasto al razzismo e dell’hate speech; l’altra dell’area cittadinanza attiva riservata a come trovare finanziamenti per eventi internazionali tra cittadini europei. Si tratta delle call n. 18 e 19 che di seguito illustriamo.
Con la Call for Ideas n. 18 “In campo per i diritti e l’uguaglianza”, l’area welfare selezionerà le tre idee migliori da presentare sui bandi del programma REC, finalizzato a contribuire all’ulteriore sviluppo di uno spazio in cui l’uguaglianza e i diritti delle persone siano promossi, protetti ed attuati in modo efficace. La call è rivolta ad enti pubblici e privati nonché ad organismi internazionali. Gli organismi e le entità a scopo di lucro hanno accesso al programma soltanto in associazione con organizzazioni senza scopo di lucro o pubbliche. Il programma Rec finanzia progetti volti a contribuire a sostenere la prevenzione e la lotta al razzismo, alla xenofobia e ad altre forme di intolleranza; migliorare le risposte ai reati di odio, sostenere le vittime di odio e di hate speech; prevenire l’odio promuovendo la tolleranza e la coesione sociale e promuovere lo sviluppo del pensiero critico da parte degli utenti di internet.
Le idee inviate ad Atelier Europeo, entro il 30 maggio 2018, verranno valutate sulla base del loro livello di innovazione e grado di fattibilità da una commissione di progettisti ed esperti composta da rappresentanti di Atelier Europeo. Per maggiori dettagli sulla call 18 contattare via mail l’area: welfare@ateliereuropeo.eu  .
Con la Call for Ideas n. 19  “Comuni e Organizzazioni no profit: Come trovare finanziamenti per eventi internazionali tra cittadini di tutta Europa?” l’area educazione, cittadinanza attiva e sport di Atelier selezionerà le idee migliori da presentare all’EACEA sul bando Europa per i Cittadini. Possono partecipare a questo avviso le città, i comuni, i comitati di gemellaggi o altre organizzazioni non profit che rappresentano le autorità locali (è necessaria la delega del comune di appartenenza).
Il bando, all’interno del programma Europa per i cittadini, finanzia eventi che riuniscono cittadini di città gemellate attorno ai temi legati agli obiettivi del programma (immigrazione e discriminazioni; euroscetticismo; il futuro dell’Europa, solidarietà e patrimonio culturale europeo).
Per maggiori indicazioni scrivere a educazione@ateliereuropeo.eu – Le idee riferite a questo avviso dovranno essere inviate entro il 20 giugno 2018 e verranno valutate da una commissione di progettisti ed esperti, considerando il rispetto dei requisiti di ammissibilità e le priorità, descritti nel Regolamento. È possibile scaricare il regolamento delle call sul sito www.ateliereuropeo.eu

Share This

Condividi con i tuoi amici!

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi