+39 0302284900 info@ateliereuropeo.eu

Giada, Valentina, Elisa, Veronica e Alba sono tornate dall’Estonia, dove hanno partecipato allo scambio giovanile “What’s Next: how to find your passion”. Per loro, questa era la prima esperienza con i progetti europei e hanno voluto condividere con noi quali spunti e ricordi si sono portate a casa dal viaggio.

Ciao a tutti!

Abbiamo partecipato a uno scambio giovanile in un piccolo paesino dell’Estonia di nome Sürgavere ,dove siamo stati accolte in un grande Youth center.

Il progetto aveva lo scopo di orientare i ragazzi nel futuro lavorativo, dando loro degli strumenti per scoprire le proprie passioni e le proprie inclinazioni. Abbiamo svolto diverse attività che venivano proposte dai vari gruppi di ragazzi (divisi per nazionalità) ed è stata data anche a noi la possibilità di ideare qualcosa per coinvolgere gli altri. Inoltre, abbiamo conosciuto le tradizioni e i costumi degli altri paesi tramite le serate interculturali.

Questo progetto ci ha fatto crescere molto come persone e ci ha fatto comprendere quanto sia importante la socializzazione, specialmente nel particolare periodo che stiamo vivendo. Nonostante i timori iniziali, abbiamo trovato molto interessante questa esperienza e consigliamo vivamente a tutti di partecipare agli scambi giovanili perché danno l’opportunità di conoscere nuove persone, entrare in contatto con culture diverse dalle nostre, scoprire luoghi e,soprattutto,divertirsi imparando.

Giada, Valentina, Elisa, Veronica e Alba

Share This

Condividi con i tuoi amici!