La testimonianza di Giulia, partita con Atelier Europeo per la Finlandia