Atelier Europeo, con il sostegno della Fondazione Cariplo, organizza il

2° MASTER IN EUROPROGETTAZIONE

allo scopo di formare progettisti europei in grado di operare nei seguenti settori:

  • Educazione, cittadinanza attiva e sport;
  • Cultura e turismo;
  • Welfare e inclusione sociale;
  • Sviluppo del territorio, lavoro e ambiente;
  • Cooperazione internazionale e migrazione.

Mission e sbocco professionale

Il Master Europeo in europrogettazione intende formare figure professionali di alta specializzazione che possano gestire la progettazione europea.
L’azione formativa, caratterizzata sia da lezioni teoriche, sia da lunghi periodi di work-based learning, viene parametrata sulle competenze necessarie per l’esercizio concreto e di successo della professione dell’Europrogettista.
Il Master si colloca pertanto nel contesto del sistema europeo del Vocational Education and Training (VET), nello spirito della Dichiarazione di Copenhagen (28-29 novembre 2002) per lo sviluppo di un sistema europeo di istruzione e formazione professionale avanzato.

Destinatari

Il Master si rivolge a 15 giovani dai 23 ai 35 anni che saranno scelti secondo i seguenti criteri:

  1. Titolo universitario o equipollente (almeno laurea triennale), oppure diploma di scuola secondaria superiore accompagnato da almeno due anni di esperienza lavorativa;
  2. Livello di inglese (min. B1), da confermare attraverso il test di inglese da sostenere presso Atelier Europeo;
  3. Esperienze extra-scolastiche (es. volontariato, esperienze all’estero, precedenti esperienze lavorative attinenti, ecc.);
  4. Colloquio motivazionale da sostenere con i responsabili delle 5 aree di Atelier Europeo.

Selezione dei candidati e prove di ammissione

L’ammissione al Master si basa sull’analisi comparativa dei titoli di studio e dei titoli professionali, su un colloquio attitudinale e motivazionale e su una prova di competenze linguistiche relative alla lingua inglese.
Le prove di ammissione (colloquio attitudinale e motivazionale e prova di lingua) si svolgeranno nella prima settimana di Febbraio presso la sede di Atelier Europeo c/o Centro Servizi Volontariato, via Emilio Salgari 43/b – 25125 Brescia.

Percorso formativo

Il 2° Master in europrogettazione sarà basato su modalità di apprendimento formale, informale e non formale, con l’obiettivo di sviluppare competenze utili all’inserimento nel mondo del lavoro in qualità di europrogettista. Il percorso formativo, della durata massima complessiva di 16 mesi, si divide in due moduli:

I MODULO: FORMAZIONE TEORICA (Da Febbraio a Maggio 2017)

La formazione consiste in 48 ore di lezione frontale e apprendimento cooperativo attraverso esercitazioni di gruppo.
Le tematiche proposte sono le seguenti:

  • La struttura dell’Unione Europea e la programmazione comunitaria
  • La cittadinanza europea
  • I programmi di finanziamento: fondi diretti e fondi indiretti
  • Dai programmi ai progetti: tecniche di progettazione
  • La valutazione dei progetti
  • Gestire e rendicontare un progetto finanziato

I docenti saranno individuati nella rete di progettisti senior e valutatori (per conto della Commissione Europea) di Atelier Europeo.
Questa fase si conclude con il superamento di una prova scritta per la valutazione delle conoscenze teoriche acquisite.

II MODULO: FORMAZIONE SUL CAMPO (Da Marzo 2017 a Maggio 2018)

La formazione sul campo può durare fino a 15 mesi e prevede un percorso personalizzato rivolto a tutti i corsisti, ognuno dei quali sarà indirizzato verso un’area di intervento a seconda del proprio bagaglio culturale. Il percorso prevede modalità diversificate di insegnamento: peer to peer education, learning by doing, percorsi individualizzati. I 5 coordinatori delle aree tematiche di Atelier Europeo avranno, infatti, un ruolo di tutoraggio nei confronti dei corsisti, in modo da poter garantire un supporto mirato e individualizzato ad ogni studente e un costante monitoraggio del lavoro.
Ad ogni studente verrà chiesto di impegnarsi nella concreta attività di progettazione per almeno 60 ore mensili presso Atelier Europeo o all’interno di strutture individuate dall’associazione. A supporto del corsista, durante il percorso di formazione sul campo verrà messo a disposizione (talvolta anche a distanza) un progettista senior nel ruolo di “mentore”.

Domanda di ammissione

La domanda di ammissione, si fa inviando a info@ateliereuropeo.eu semplice richiesta con oggetto “Master”, allegando proprio Curriculum Vitae in formato europeo entro e non oltre le ore 14,00 di martedi 31 gennaio 2017. Le domande per qualsiasi motivo non pervenute presso la Segreteria di Atelier Europeo entro tale scadenza non potranno essere prese in considerazione.

Quota di iscrizione

La quota di iscrizione al Master è di € 2.000,00 da versare una volta superata la selezione di ammissione e prima dell’inizio del corso.

Borsa lavoro

Per ogni corsista che porterà a termine con successo il percorso formativo è previsto un riconoscimento basato sul criterio meritocratico e sulla propensione al risultato nella forma di “borsa lavoro”.
In particolare, durante il periodo di formazione sul campo, ogni studente riceverà € 1.000 per ogni progetto presentato entro il 30 Maggio 2018, fino ad un massimo di €.3.000.

Sbocco professionale

Al termine del percorso, i corsisti avranno maturato le competenze per poter lavorare come liberi professionisti o come responsabili dell’Ufficio di progettazione Europea presso qualsiasi struttura pubblica/privata impegnata nella progettazione europea.

I corsisti che avranno terminato con profitto il percorso formativo verranno selezionati per entrare a far parte della squadra di progettisti di Atelier Europeo.

Direzione del Master

Prof. Eugenio De Caro Valutatore di progetti europei, responsabile area formazione Atelier Europeo

Comitato Tecnico-scientifico

Ing Alberto Bonetti Valutatore di progetti europei, responsabile project funding CSMT
Dott. Stefano Milia Segretario generale aggiunto del Consiglio Italiano del Movimento Europeo
Dott.ssa Francesca Fiini Coordinatrice area educazione, cittadinanza attiva e sport di Atelier Europeo
Dott.ssa Ilaria Perondi Coordinatrice area inclusione sociale e Housing sociale di Atelier Europeo
Dott.ssa Francesca Barisani Coordinatrice area Sviluppo del territorio lavoro e ambiente di Atelier Europeo
Dott.ssa Daiana Bussi Coordinatrice area cultura e turismo di Atelier Europeo
Dott. Angelo Patti Segretario di Atelier Europeo

Segreteria del Master

c/o Centro Servizi Volontariato, via Emilio Salgari 43/b 25125 Brescia,
tel.: +39.030.2284900 – Fax: +39.030.43883,
email: info@ateliereuropeo.eu
sito web: www.ateliereuropeo.eu

2° Master in Europrogettazione

Scarica il pdf

2° Master in Europrogettazione

Scarica il pdf
Share This